LA STRUTTURA

La casa è di mq 340 Nella casa si trovano: la segreteria, il locale adibito agli incontri protetti, la cucina, la sala da pranzo, la dispensa, la stireria, lavanderia, guardaroba, due bagni per disabili; le camerette doppie o triple tutte con bagno personale in camera, il salone per il gioco e le attività di gruppo. Il cuore ideale della casa è la cappella dedicata al ricordo della fondatrice, con al centro un pozzo artesiano della fine dell’ottocento.

Il salone per le attività ricreative è di 100 mq; il giardino con parco giochi è di mq 2000.

La struttura accoglierà sino a 7 padri in camerette singole con bagno. All’interno della cameretta vi sarà il posto letto anche per i figli che nel fine settimana potranno (in base agli accordi stabilità dall’autorità competente) incontrare i papà.

La struttura disporrà anche di una sala da pranzo con cucina interna, per dare la possibilità della colazione e della cena nei giorni settimanali, e il pranzo nei giorni festivi.

Infine la stireria e lalavanderia che potrà essere a servizio dei padri.

Inoltre predisporremo sala per eventuali incontri “protetti” con vetro unidirezionale, nel caso in cui i padri debbano incontrare i minori in realtà protetta.

Al piano terra  verrà adibita anche la ludoteca, dove vi potranno accedere in forma totalmente gratuita i figli dei separati accolti nella struttura, ma anche eventuali bambini del vicinato.

All’esterno è prevista l’installazione di un parco giochi con scivoli e altalene.

Print Friendly

Lascia un commento